Dermatologo Padova: Dermatologia - Kinesis Medical Center

Dermatologo Padova: Dermatologia

CHI È E COSA FA IL DERMATOLOGO A PADOVA?

Nell’ambito della cura della pelle e delle sue affezioni, emerge la figura fondamentale del dermatologo a Padova. Questo medico altamente specializzato è dedicato alla diagnosi e alla gestione delle varie condizioni che possono interessare la pelle e dei tessuti, i capelli e le unghie.

La pelle, considerata l’organo più esteso del corpo umano, svolge un ruolo cruciale nella nostra salute e nel nostro benessere. La pelle protegge il corpo, regola la temperatura e ci fa sentire il tatto.

Dermatologo a Padova

COSA CURA IL DERMATOLOGO?

Il dermatologo è il professionista specializzato inoltre nel diagnosticare e trattare una vasta gamma di patologie che possono interessare la pelle, i capelli e le unghie. Il dermatologo a Padova, grazie alla sua preparazione e esperienza, sa riconoscere con precisione molte malattie della pelle o prevederne lo sviluppo.

Dermatologo a Padova - pelle

PATOLOGIE DELLA PELLE e DERMATOLOGO A PADOVA:

  • Acne: Questa condizione cutanea comune coinvolge l’ostruzione dei pori della pelle, causando infiammazione, formazione di brufoli, punti neri e, in casi più gravi, cisti. L’acne può essere influenzata da una varietà di fattori, tra cui squilibri ormonali, predisposizione genetica, stress e uso di cosmetici. L’acne può cambiare l’aspetto e l’autostima del paziente. È importante gestirla con trattamenti topici, orali e, talvolta, dermatologici per migliorare la pelle, i tessuti connessi e la fiducia in sé stessi.
  • Eczema: Conosciuto anche come dermatite, l’eczema è un disturbo infiammatorio della pelle che si manifesta con arrossamento, prurito, secchezza e, talvolta, vescicole. Questa condizione può essere scatenata da una combinazione di fattori genetici, ambientali e immunologici. Le persone affette da eczema possono sperimentare periodi di peggioramento e remissione della loro condizione. Il dermatologo a Padova tratta l’eczema con creme idratanti, cortisone e antistaminici per ridurre l’infiammazione e il prurito della pelle.
  • Psoriasi: La psoriasi è una malattia cronica della pelle caratterizzata da ispessimento, arrossamento e desquamazione della pelle. È causata da un’accelerata crescita delle cellule cutanee e da una risposta immunitaria anomala. Questa condizione può variare in gravità, da lieve a grave, e può influenzare non solo la pelle, ma anche le articolazioni e altri organi. Il trattamento della psoriasi può coinvolgere terapie topiche, fototerapia, farmaci sistemici e, in alcuni casi, terapie biologiche.
  • Infezioni fungine: Le infezioni fungine della pelle, note anche come micosi cutanee, sono causate da funghi che possono infettare la pelle, le unghie o i capelli. Queste infezioni possono causare prurito, arrossamento, desquamazione e, in alcuni casi, formazione di lesioni. Le aree calde e umide della pelle sono particolarmente suscettibili alle infezioni fungine, che possono essere trattate con farmaci antifungini topici o, in casi più gravi, con farmaci sistemici.
  • Allergie cutanee: Le reazioni allergiche della pelle possono manifestarsi come dermatiti da contatto, orticaria o gonfiore della pelle, a seguito del contatto con sostanze irritanti o allergeni. Queste reazioni possono causare prurito, arrossamento, vescicole e gonfiore della pelle. Evitare allergeni e usare farmaci come antistaminici e corticosteroidi è importante nel trattamento delle allergie cutanee per ridurre infiammazione e prurito.
  • Malattie autoimmuni della pelle: Quando il sistema immunitario attacca le cellule cutanee, si verificano disturbi come il lupus eritematoso cutaneo, il pemfigo e la dermatomiosite. È importante contattare il dermatologo a Padova per una corretta diagnosi. Le malattie autoimmuni della pelle possono causare eruzioni cutanee, lesioni e infiammazioni, e il trattamento coinvolge spesso l’uso di farmaci immunosoppressori, corticosteroidi e terapie biologiche.
  • Ustioni: Le ustioni sono danni alla pelle causati da calore, sostanze chimiche, radiazioni o elettricità. Possono variare in gravità, da ustioni superficiali a danni più gravi che coinvolgono i tessuti sottostanti. Le ustioni possono causare dolore, arrossamento, vesciche e cicatrici, e il trattamento dipende dalla gravità e dalla profondità dell’ustione, includendo medicazioni speciali, chirurgia e terapia riabilitativa.
  • Lesioni cutanee precancerose e cancerose: Queste includono condizioni come cheratosi attinica, nevi displastici e carcinomi cutanei, tra cui carcinoma basocellulare, carcinoma squamocellulare e melanoma. Queste lesioni possono apparire come macchie, noduli o escrescenze cutanee anormali, con il potenziale di svilupparsi in tumori maligni. Il trattamento precoce e la rimozione chirurgica delle lesioni precancerose e cancerose sono importanti per gestire bene queste condizioni e prevenire complicazioni gravi.
Dermatologo a Padova - capelli

PATOLOGIE DEI CAPELLI:

  • Calvizie: La calvizie, chiamata anche alopecia androgenetica, è un problema comune che porta alla perdita graduale dei capelli, soprattutto nella parte superiore e frontale della testa. È influenzata da fattori genetici e ormonali e può manifestarsi sia negli uomini che nelle donne. La perdita dei capelli può influenzare l’autostima e la vita delle persone. I trattamenti includono farmaci come il minoxidil e la finasteride, terapie laser, trapianto di capelli e procedure cosmetiche.
  • Alopecia areata: Questa è una condizione autoimmune che provoca la perdita improvvisa e irregolare dei capelli, formando chiazze calve sulla cute. Può interessare il cuoio capelluto, così come altre aree del corpo con follicoli piliferi, come le sopracciglia e le ciglia. Sebbene la causa esatta non sia completamente compresa, si ritiene che sia dovuta a una risposta immunitaria anomala. Il trattamento dell’alopecia areata può includere corticosteroidi topici, iniezioni di corticosteroidi, terapia con luce ultravioletta e farmaci immunosoppressori.
  • Dermatite seborroica del cuoio capelluto: Questa è una condizione comune del cuoio capelluto caratterizzata da desquamazione, arrossamento e prurito, spesso associata a un’eccessiva produzione di sebo. È causata da un’influenza combinata di fattori genetici, ormonali e ambientali, insieme a un’infezione da un fungo chiamato Malassezia. Il trattamento della dermatite seborroica del cuoio capelluto può coinvolgere l’uso di shampoo antimicotici, corticosteroidi topici e agenti antifungini.
  • Infestazione da pidocchi: L’infestazione da pidocchi è causata dai pidocchi del capo, piccoli parassiti che si nutrono di sangue umano e si trovano comunemente tra i capelli del cuoio capelluto. Può causare prurito intenso e fastidioso, oltre a irritazione della pelle e irritabilità. Il trattamento prevede l’uso di shampoo antipidocchi e il lavaggio accurato di biancheria, pettini e oggetti personali per eliminare completamente l’infestazione.
Dermatologo a Padova - unghie

PATOLOGIE DELLE UNGHIE e DERMATOLOGO A PADOVA:

  • Onicomicosi (infezione fungina delle unghie): Questa è una condizione comune delle unghie causata da funghi che si insediano e proliferano nell’unghia, causando ingiallimento, ispessimento, sfaldamento e deformità dell’unghia. Le infezioni fungine delle unghie possono essere contagiose e spesso si verificano nelle unghie dei piedi, ma possono interessare anche le unghie delle mani. Il trattamento dell’onicomicosi può includere farmaci antifungini topici o per via orale, terapia laser e, in alcuni casi, rimozione chirurgica dell’unghia infetta.
  • Infezioni batteriche delle unghie: Le infezioni batteriche delle unghie possono verificarsi quando i batteri penetrano nella pelle intorno alle unghie o nell’unghia stessa, spesso in seguito a lesioni o traumi. Queste infezioni possono causare arrossamento, gonfiore, dolore e, talvolta, pus intorno all’unghia infetta. Il trattamento può includere antibiotici per via orale o topici, insieme a procedure di drenaggio o asportazione dell’unghia se necessario.
  • Onicodistrofia: Questa è una condizione in cui le unghie diventano fragili, sottili, opache o deformi, spesso a causa di traumi ripetuti, infezioni fungine o disturbi sottostanti come psoriasi, dermatite o disturbi circolatori. La onicodistrofia può influenzare sia le unghie delle mani che dei piedi e può causare dolore e disagio. Il trattamento dipende dalla causa sottostante e può includere terapie per migliorare la salute delle unghie, così come la gestione dei sintomi.
  • Lesioni traumatiche delle unghie: Le lesioni traumatiche delle unghie possono verificarsi a seguito di incidenti o traumi diretti alle unghie, come schiacciamenti, impatti o pizzicamenti. Queste lesioni possono causare ematomi sottounghiali, lacerazioni dell’unghia, o distacco parziale o completo dell’unghia dal letto ungueale. Il trattamento può coinvolgere la gestione del dolore, la prevenzione delle infezioni e, in alcuni casi, la rimozione chirurgica dell’unghia danneggiata.

COME SI SVOLGE LA VISITA DERMATOLOGICA?

Durante la visita, il dermatologo chiede al paziente della sua storia clinica e familiare. Chiede anche informazioni sullo stile di vita, il lavoro, l’alimentazione e i farmaci che assume. Questa fase della visita si chiama anamnesi.

In seguito lo specialista effettua la visita vera e propria osservando le manifestazioni cutanee con l’ausilio della lente d’ingrandimento.

Infine, il dermatologo, dopo aver parlato con il paziente, osservato le lesioni e i sintomi, fa una diagnosi e suggerisce una terapia (medica o chirurgica). Potrebbe anche prescrivere ulteriori esami come test allergologici, esami del sangue o biopsia per approfondire eventuali dubbi  su specifiche malattie dermatologie.

Dermatologo a Padova

QUALI SONO GLI STRUMENTI CHE USA IL DERMATOLOGO A PADOVA?

Durante una visita dermatologica, il dermatologo utilizza una varietà di strumenti e apparecchiature specializzate per esaminare attentamente la pelle, i capelli e le unghie dei pazienti.

  • La lente d’ingrandimento: il primo alleato del dermatologo. Una semplice lente, che nelle sue mani diventa un potente strumento di osservazione, capace di svelare i dettagli più minuti di una lesione cutanea, permettendo di distinguerne la forma, il colore e la struttura.
  • Il tricogramma: un esame non invasivo che gli permette di conoscere meglio i nostri capelli. Una piccola porzione di capelli viene prelevata e analizzata al microscopio, svelando informazioni preziose sulla loro salute, la loro struttura e il loro ciclo di crescita. Un vero e proprio diario del capello, che aiuta il dermatologo a diagnosticare eventuali problemi e a prescrivere la cura più adatta.
  • Il dermatoscopio è un dispositivo innovativo che illumina la pelle con una luce speciale, permettendo di esaminare nei e lesioni cutanee in modo preciso e non invasivo. Grazie al dermatoscopio, il dermatologo può ottenere una visione più profonda della pelle, identificando caratteristiche che ad occhio nudo potrebbero essere invisibili.
  • La lampada a luce ultravioletta: un fascio di luce invisibile che rivela i segreti nascosti della pelle. I funghi, alcune infezioni e altre condizioni dermatologiche assumono una fluorescenza particolare sotto la luce ultravioletta, permettendo al dermatologo di identificarli con facilità.

Oltre a questi strumenti, il dermatologo può utilizzare altri dispositivi a seconda delle esigenze del paziente, come:

  • Biopsia cutanea: un piccolo prelievo di pelle che viene analizzato in laboratorio per una diagnosi definitiva.
  • Esami del sangue: per identificare eventuali cause interne di problemi dermatologici.
  • Patch test: per testare la sensibilità della pelle ad allergeni specifici.

Ogni strumento rappresenta un tassello fondamentale nel puzzle diagnostico del dermatologo. Combinando l’osservazione clinica con l’utilizzo di tecnologie avanzate, il dermatologo è in grado di offrire ai propri pazienti una cura personalizzata e di alta qualità.

Dermatologo a Padova

PERCHÉ RIVOLGERSI A UN DERMATOLOGO A PADOVA PER UN CONTROLLO PREVENTIVO?

Prendersi cura della propria pelle non significa solo intervenire quando si presentano sintomi evidenti o problematiche manifeste. La prevenzione gioca un ruolo fondamentale nel mantenere la salute della pelle nel tempo.

Diagnosi precoce: un dermatologo esperto è in grado di identificare i primi segni di problematiche dermatologiche, anche quando non sono ancora evidenti al paziente. Una diagnosi precoce può fare la differenza nel trattamento e nella risoluzione di molte patologie.

Valutazione del rischio: il dermatologo può valutare il rischio individuale di sviluppare determinate patologie dermatologiche in base a fattori genetici, stile di vita ed esposizione al sole.

Consigli personalizzati: il dermatologo può fornire consigli personalizzati sulla cura della pelle in base al tipo di pelle, alle esigenze individuali e al proprio stile di vita.

Prevenzione dell’invecchiamento cutaneo: il dermatologo può suggerire trattamenti e prodotti per prevenire i segni dell’invecchiamento cutaneo e mantenere la pelle giovane e luminosa.

QUANDO È CONSIGLIABILE UN CONTROLLO DERMATOLOGICO PREVENTIVO?

Annualmente: è consigliabile sottoporsi a un controllo dermatologico annuale, soprattutto se si hanno familiarità con patologie dermatologiche o se si fa uso frequente di lampade abbronzanti.

Se noti cambiamenti nella tua pelle, capelli o unghie come macchie, prurito persistente, perdita eccessiva di capelli o cambiamenti nelle unghie, è importante consultare un dermatologo.

Prima di esporsi al sole: è consigliabile consultare un dermatologo a Padova prima di esporsi al sole, soprattutto se si hanno precedenti di scottature o se si assumono farmaci fotosensibilizzanti.

Dermatologo a Padova

PRENOTA UNA VISITA DERMATOLOGICA A PADOVA DA KINESIS

Grazie ai nostri professionisti e alle più moderne tecnologie diagnostiche e terapeutiche, siamo qui per fornire cure preventive, diagnostiche e curative di alta qualità.

Offriamo servizi dermatologici personalizzati a Padova, come il controllo dei nei, la gestione dell’acne e la diagnosi precoce del melanoma, adattandoci alle esigenze di ogni paziente.

Presso Kinesis Centro Medico la Dott.ssa Martina Ferranti riceve tutti i lunedì mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Puoi prenotare una visita con Lei compilando il Form qui. Puoi anche chiamarci ai numeri 0496 81 818 o 342 31 25 728. Siamo disponibili dal Lunedì al Venerdì dalle 8:30 alle 20:00 e il Sabato dalle 9:00 alle 12:00.

Scopri cosa dicono di noi: le voci dirette dai nostri clienti

Laura Rossi
Laura Rossi
21/02/2024
Ho usufruito del servizio di dietologia. La dott. Toson è gentile, simpatica ed estremamente competente
Maurizio Busti
Maurizio Busti
12/02/2024
Precisi e gentili
Vittoria Beggiato
Vittoria Beggiato
07/02/2024
Un ringraziamento particolare va al Prof. Maurizio Ercolino, persona speciale e dall’ormai rara umanità. Grazie di cuore davvero!!
Anna Maria Basilisco
Anna Maria Basilisco
05/02/2024
Puntualità professionalità e accoglienza molto positive
Fiorenza Panerai
Fiorenza Panerai
31/01/2024
Esperienza assolutamente positiva,personale professionale e molto accogliente
Luca Perna
Luca Perna
28/01/2024
Grandi medici e grande personale consigliassimo
Roberto Voltolina
Roberto Voltolina
13/01/2024
Puntualità e cortesia distinguono questo centro polifunzionale.

I NOSTRI DERMATOLOGI A PADOVA

Dott.ssa MARTINA FERRANTI
Specialista in DERMATOLOGIA e VENEREOLOGIA a Padova

Top

Prenotazione Online 

In pochi istanti potrai prenotare in autonomia la tua visita presso il Centro Medico Kinesis Med ad Albignasego il giorno e l'ora che preferisci.