KINESIS MEDICAL CENTER DIVENTA MEDICAL PARTNER DI ALESSANDRO FABIAN - Kinesis Med

KINESIS MEDICAL CENTER DIVENTA MEDICAL PARTNER DI ALESSANDRO FABIAN

Il triatleta padovano avrà nel poliambulatorio specializzato in riabilitazione e fisioterapia un alleato in più per la sua preparazione fisica in vista delle prossime Olimpiadi.

Il migliore triatleta italiano insieme al miglior centro di riabilitazione e fisioterapia del Veneto: un matrimonio tra eccellenze, all’ombra del Palazzo della Ragione. In un momento così delicato per il nostro paese, Alessandro Fabian e Kinesis Medical Center hanno deciso di lanciare un segnale di rinascita e ripartenza: l’atleta padovano, che ha partecipato a due Olimpiadi e sarebbe andato a Tokyo, sarà seguito nella sua preparazione fisica dal poliambulatorio specializzato in riabilitazione e fisioterapia con sede proprio a Padova.

Con questa partnership la struttura sanitaria potrà mostrarsi al mondo del triathlon come punto di riferimento per chi pratica la triplice disciplina. Il triathlon è infatti uno degli sport più duri, basato su gesti atletici molto diversi tra loro e con grande necessità di attenzioni e prevenzione. Per questo Kinesis ha deciso di mettersi a disposizione anche di questo settore affidandosi all’immagine di Fabian per dimostrare eccellenza e professionalità.

La collaborazione porterà da una parte alla nascita di un programma di assistenza sanitaria per il Capitano della Nazionale di triathlon, grazie al già acquisito know-how dello staff di Kinesis anche nel mondo della riabilitazione sportiva, e dall’altra la costruzione di uno storytelling basato sull’esperienza ed il racconto diretto di Alessandro nell’affrontare la stagione sportiva con il supporto di Kinesis (usufruendo della palestra medica, sottoponendosi ai trattamenti, consultando un medico specialista della struttura).

“Da sempre Kinesis è impegnata con il suo staff medico e tecnico –afferma Filippo Ercolino CEO di Kinesis– nel voler essere un punto di riferimento anche per gli sportivi professionisti. La possibilità di essere al fianco di Alessandro Fabian come Medical Partner rappresenta per noi di Kinesis- dichiara Giacomo Fabris responsabile marketing business development– da un parte, un’opportunità per aprirci anche al mondo del triathlon, professionistico ed amateur, dall’altro per condividere insieme ad Alessandro un obiettivo comune, il sogno olimpico di Tokyo 2021″.

Da atleta olimpico conosco bene l’importanza di essere seguiti da professionisti competenti e di essere circondati da persone che curano ogni aspetto. Con Kinesis apriremo una nuova strada per il mondo del triathlon – dichiara Alessandro Fabian – In un momento difficile per il paese, e per chi pratica sport, vogliamo lanciare un messaggio di speranza: presto torneremo a correre, a nuotare e a pedalare tutti insieme, e più che mai ci sarà bisogno dell’aiuto dei migliori specialisti”.

Un messaggio di speranza che Fabian non smette mai di condividere anche nella vita quotidiana. Alessandro è infatti ormai entrato stabilmente nell’élite del triathlon internazionale, ma nella sua vita c’è tempo anche per molte passioni come la meditazione e l’attenzione per l’ambiente: congedato dal Gruppo Sportivo Carabinieri, ha fondato una squadra, la «Elements», impegnata a pari livello a formare gli atleti e a sensibilizzare le persone all’importanza dell’ecosostenibilità. L’anno scorso ha dato il via al progetto “Elements Fury” per mostrare l’importanza di convivere in modo equilibrato con la natura, mentre quest’anno farà da capitano dei Green Heroes, team di campioni difensori dell’ambiente.

NON HAI TROVATO COSA STAI CERCANDO?

Lasciaci i tuoi recapiti per poterti contattare!

Top
Comunicato rivolto ai pazienti del 20/05/20 riguardante “misure anti Covid-19”

Comunicato rivolto ai pazienti del 20/05/2020 riguardante “misure anti-Coronavirus”

Gentili pazienti,

in questi ultimi 2 mesi di lockdown ci siamo impegnati ogni giorno per assicurare la continuità dei servizi sanitari essenziali nel pieno rispetto delle misure di prevenzione e contenimento da contagio da Covid-19.

Kinesis Medical Center ha nel frattempo adottato tutte le misure di sicurezza e di prevenzione per ridurre al minimo il rischio di contagio, in ottemperanza alla normativa vigente e da ultimo nel rispetto del DPCM del 17 maggio 2020 e dell’ordinanza della Regione Veneto in pari data.

Da lunedì 4 maggio, le visite specialistiche, i servizi di fisioterapia, di riabilitazione e di rieducazione funzionale, nonché di medicina rigenerativa continuano ad essere erogati, come da inizio marzo, con accesso contingentato e controllato dalla Direzione Aziendale e Sanitaria della struttura.

I nostri pazienti per accedere ai predetti servizi sono invitati a rispettare scrupolosamente le seguenti norme di accesso al centro medico:

1.       presentarsi all’appuntamento previa prenotazione (da soli e quindi senza accompagnatori salvo i casi di inabilità o minore età) e senza eccessivo anticipo sull’orario stabilito;

2.       indossare la mascherina per tutto il tempo trascorso all’interno del centro medico;

3.       sanificare le mani con le soluzioni disinfettanti in ingresso ed in uscita o indossare gaunti;

4.       rispettare la distanza di 2 metri in sala d’attesa occupando il posto libero più lontano dagli altri pazienti;

5.       non sostare in sala d’attesa dopo aver usufruito della prestazione sanitaria, dirigendosi al front-desk della Segreteria per le operazioni di routine;

6.       se possibile preferire il pagamento delle prestazioni sanitarie con bancomat o carta di credito rispetto al contante. Si ricorda che da qualche giorno è attivo anche il servizio di pagamento on line collegandosi al link (https://inforyou.teamsystem.com/kinesismed/);

7.       non presentarsi in caso di patologie influenzali, contattando la Segreteria del centro medico per una riprogrammazione dell’appuntamento.

A partire da oggi, mercoledì 20 maggio, siamo inoltre felici di comunicare la riattivazione del servizio di ginnastica medica per il cui accesso alla palestra medica sarà d'ora in poi necessario attenersi scrupolosamente ad alcune ulteriori norme di comportamento

Anzitutto, l'accesso sarà contingentato previa prenotazione collegandosi al seguente link (https://inforyou.teamsystem.com/kinesismed/) oppure contattando telefonicamente la Segreteria al numero 049/681818.

Inoltre tutti i pazienti sono tenuti, oltre al rispetto delle norme di cui sopra per l’accesso al centro medico, anche al rispetto delle ulteriori indicazioni:

8.       cambiarsi le scarpe negli spogliatoi dotandosi di calzature dedicate solo all’attività indoor;

9.       negli spogliatoi riporre gli indumenti dentro un sacchetto che, a sua volta, andrà ricoverato all’interno di uno zainetto/borsa personale;

10.   è consentito l’uso degli armadietti dotandosi di lucchetto personale;

11.   il tempo massimo di permanenza all’interno della struttura è di 90 minuti, al fine di consentire all’utente di cambiarsi in ingresso ed in uscita, svolgere l’attività ed eventualmente usufruire del servizio doccia. Non è consentita la permanenza oltre il tempo stabilito;

12.   l’attività di ginnastica deve essere svolta all’interno delle aree riservate ad ogni singolo utente mentre gli spostamenti devono essere concordati con il terapista al fine di evitare contatti tra le persone o assembramenti al l’interno dei locali;

13.   è richiesta la massima collaborazione per sanificare le attrezzature utilizzate, con apposito prodotto igienizzante messo a disposizione dalla struttura.

Grazie per la collaborazione,

Kinesis Medical Center